wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,769 voci dettagliate.

La storia della viticoltura greca iniziò, per così dire, con un flirt tra il dio supremo Zeus e la bella Seméle (figlia di Harmonia, dea dell'armonia), che portò alla nascita di Dioniso, il dio del vino, della gioia, dell'uva, della fertilità e dell'estasi. L'antica Grecia o, in base ai ritrovamenti archeologici, soprattutto l'isola di Creta, è considerata una delle "culle della cultura europea del vino". Il vino era già coltivato nella cultura micenea nel XVI secolo a.C. (Micene = Peloponneso nord-orientale), come indicato dalle anfore che sono state trovate.

Griechenland - Szene aus Platons Symposion und Amphore 500 v. Chr.

Il vino era una parte importante della cultura del bere della vita quotidiana. Questo si è espresso anche nei simposi, una festa del bere accompagnata da conversazioni spiritose, battute, canzoni, musica, giochi e spettacoli. Il dipinto mostra la famosa opera "Symposion" di Platone (428/427-348/347 a.C.) con, tra gli altri, i partecipanti Aristofane (450-380 a.C.) e Socrate (470-399 a.C.). I greci furono anche tra i primi ad attribuire grande importanza al vino come bene di valore. Nell'Iliade, Omero (8° secolo a.C.) riporta già il vino come bevanda preferita dagli eroi che descrive. Lo storico Esiodo (~750-680 a.C.), il filosofo Aristotele (384-322 a.C.), il naturalista Teofrasto (370-287 a.C.) e il medico Galeno (129-216) si occuparono anche di vino e viticoltura.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,769 Parole chiave · 47,061 Sinomini · 5,318 Traduzioni · 31,094 Pronunce · 174,626 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze