wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Simon van der Stel

L'arrivo del medico olandese Jan van Riebeeck (1619-1677) nel Capo nel 1652 e il primo impianto di viti da parte sua nel 1655 fu l'inizio della viticoltura in Sudafrica. Il primo governatore della Colonia del Capo dal 1679 fu Simon van der Stel (1639-1712), che è anche considerato un pioniere della viticoltura. Era il figlio di Adriaan van der Stel, un funzionario della Compagnia Olandese delle Indie Orientali. Durante il regno di Stel, gli ugonotti francesi esperti in viticoltura arrivarono nel paese a partire dal 1688, portando le loro conoscenze viticole da Bordeaux, dalla Borgogna e dalla Provenza. Si stabilirono negli attuali distretti vinicoli di Paarl e Stellenbosch. Stel usava il nome Stellenbosch (approssimativamente "il cespuglio di Stel") per riferirsi a una piccola isola nel fiume Eeste. Qui, nel 1679, fondò la città sulla riva del fiume che porta il suo nome e, nello stesso anno, fondò la tenuta vinicola "Delaire" (oggi conosciuta come "Delaire Graff Estate").

Cosa dicono di noi i nostri membri

Andreas Essl

Il glossario è un risultato monumentale e uno dei più importanti contributi alla conoscenza del vino. Di tutte le enciclopedie che uso sul tema del vino, è di gran lunga la più importante. Era così dieci anni fa e da allora non è cambiato.

Andreas Essl
Autor, Modena

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,428 Parole chiave · 47,031 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,761 Pronunce · 207,815 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER