wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

unisessuale

Termine botanico comune per indicare una pianta con un solo organo maschile o un solo organo femminile nel bocciolo. Il termine "unisessuale secondario" significa che la specie è originariamente bisessuale, ma un sesso è stato soppresso. Non si tratta quindi di un fiore ermafrodita bisessuale, come è la regola tra le varietà di uva coltivate. Gli esemplari unisessuali coltivati sono i cosiddetti vitigni puramente femminili, che devono essere fecondati con polline di altre piante. Sono per lo più destinati alla coltivazione dell'uva da tavola e solo raramente alla produzione di vino. Si veda anche la voce sistematica della vite e vite.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Markus J. Eser

L'uso dell'enciclopedia non solo fa risparmiare tempo, ma è anche estremamente comodo. Inoltre, le informazioni sono sempre aggiornate.

Markus J. Eser
Weinakademiker und Herausgeber „Der Weinkalender“

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,403 Parole chiave · 47,036 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,737 Pronunce · 205,276 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER