wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Vecchie crescite

Nome comune in Svizzera (francese: vieux plants) per i vitigni autoctoni, per lo più molto vecchi, coltivati principalmente nel cantone del Vallese. Alcuni provengono dalla regione italiana della Valle d'Aosta, che si trova oltre il confine, e alcuni sono coltivati anche lì. Le due zone formano un'isola geografica transfrontaliera con un pool comune di vitigni. Molte di queste varietà formano gruppi individuali con legami di parentela che si sono sviluppati nel corso dei secoli. I legami genetici a volte molto stretti sono dovuti all'isolamento geografico. Il biologo svizzero Dr. José Vouillamoz (Università di Neuchâtel) ha studiato un centinaio di varietà provenienti dal Vallese svizzero, così come dalle regioni italiane della Valle d'Aosta, Lombardia, Piemonte, Trentino e Friuli.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Roman Horvath MW

wein.plus è una guida pratica ed efficace per avere una rapida panoramica del variopinto mondo dei vini, dei viticoltori e dei vitigni. L'enciclopedia del vino, la più completa al mondo nel suo genere, contiene circa 26.000 parole chiave su vitigni, cantine, regioni vinicole e molto altro.

Roman Horvath MW
Domäne Wachau (Wachau)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,382 Parole chiave · 46,989 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,716 Pronunce · 202,680 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER