wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Gumpoldskirchen

La comunità vinicola della Bassa Austria si trova nella regione vinicola di Thermenregion, vicino alla capitale austriaca Vienna. Fino al 1985, Gumpoldskirchen era una regione vinicola indipendente insieme a Bad Vöslau. Già nell'antichità i Romani riconoscevano le condizioni ottimali per la viticoltura. Il villaggio è citato nei documenti già nel 1120, quando l'omonimo Gumpold von Pornheim donò al nipote Sigeboto dei vigneti. Nel 1380, il duca Albrecht III (1349-1395) concesse ai cittadini di Gumpoldskirchen il diritto, noto come Leitgeben, di vendere e servire il proprio vino nel villaggio. In seguito vennero stabilite le regole precise per la mescita del vino. Nel 1784, l'imperatore Giuseppe II (1741-1790) confermò il diritto dei tavernieri e gettò così le basi per le taverne, che oggi sono numerose in questo comune.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Hans-Georg Schwarz

Come presidente onorario della Domäne Wachau, è il modo più facile e veloce per me di accedere all'enciclopedia wein.plus quando ho delle domande. La certezza di ricevere informazioni fondate e aggiornate lo rende una guida indispensabile.

Hans-Georg Schwarz
Ehrenobmann der Domäne Wachau (Wachau)

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,047 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,716 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER