wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Olio di semi d'uva

Conosciuto anche come olio d'uva, olio di bacche d'uva o olio di semi di vino, questo prodotto si ottiene dai semi d'uva contenuti nei residui della pressatura (sansa) mediante spremitura o estrazione a freddo o a caldo e viene utilizzato come olio alimentare. L'olio spremuto a freddo ha un colore verde chiaro cangiante e un sapore leggermente di nocciola, con l'uva ancora riconoscibile nel gusto. Oltre agli acidi grassi, contiene anche gli antiossidanti vitamina E, resveratrolo, proantocianidine e lecitina. Si presta bene per condire insalate e salse, per accompagnare i formaggi o per marinare la carne. Il residuo della pressatura a freddo viene trasformato in farina di semi d'uva. L'olio spremuto a caldo è un olio alimentare di sapore e colore neutro. Contiene piccole quantità di sostanze grasse naturali. L'olio di semi d'uva è utilizzato anche come base per preparazioni cosmetiche e nelle vinoterapie; il suo effetto era già noto nel Medioevo.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Christa Hanten

Per i miei molti anni di lavoro come redattore con un focus enologico, mi piace sempre informarmi nell'enciclopedia del vino quando ho domande speciali. Leggere spontaneamente e seguire i link porta spesso a scoperte emozionanti nel vasto mondo del vino.

Dr. Christa Hanten
Fachjournalistin, Lektorin und Verkosterin, Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,403 Parole chiave · 47,036 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,737 Pronunce · 205,272 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER