wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Pithos

Termine greco per indicare un vaso grande, dalle pareti spesse e bulbose (plurale pithoi) fatto di gres o argilla. Era simile a un'anfora, ma a differenza di questo vaso, che si assottigliava a una punta sul fondo, di solito aveva una base piatta in modo da poter essere conservato anche in posizione verticale. Era alta più di un uomo e aveva degli occhielli in cima attraverso i quali si potevano tirare delle corde per il trasporto. Era usato nell'antica Grecia, specialmente nell'area culturale dell'Egeo, come contenitore di stoccaggio e trasporto di grano, miele, olio d'oliva, sale e vino. La superficie era liscia o strutturalmente disegnata da motivi a bande in beige, sabbia, marrone e ocra rossa. In una cantina di Zagora, sull'isola cicladica di Andros, sono stati trovati 47 pithoi di vino. Inoltre, serviva anche per la sepoltura dei morti. Si dice che il filosofo Diogene (410-323 a.C.) abbia vissuto per un periodo in un pithos. Vasi simili sono dolium (romano), kvevri (georgiano), talha (portoghese) e tinaja (spagnolo). Vedi anche un elenco completo sotto Vasi da vino.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Prof. Dr. Walter Kutscher

In passato, avevi bisogno di una grande quantità di enciclopedie e di letteratura specializzata per tenerti aggiornato nella tua vita professionale di vinofilo. Oggi, l'enciclopedia del vino di wein.plus è uno dei miei migliori aiutanti, e può essere giustamente chiamata la "bibbia della conoscenza del vino".

Prof. Dr. Walter Kutscher
Lehrgangsleiter Sommelierausbildung WIFI-Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,386 Parole chiave · 46,992 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,720 Pronunce · 203,019 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER