wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Selezione dei cloni

Selezione di un singolo vitigno con caratteristiche particolarmente positive in termini di tempo di maturazione, forma dell'uva, resa e resistenza (resistenza) alle malattie e all'ambiente, che viene poi chiamato clone (copia al 100%). Questo viene poi utilizzato per lo più nei vivai come cosiddetta vite madre per la propagazione vegetativa. I critici di questa forma lamentano la conseguente perdita di diversità genetica in queste monocolture. Questo aspetto viene preso in considerazione utilizzando diversi cloni di una varietà di uva in un vigneto. Utilizzando diversi cloni in un vigneto, è possibile ridurre al minimo il rischio di malattie della vite o di influenze ambientali. In contrapposizione a ciò vi è la selezione massiva. Vedi anche allevamento e vivaio.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Markus J. Eser

L'uso dell'enciclopedia non solo fa risparmiare tempo, ma è anche estremamente comodo. Inoltre, le informazioni sono sempre aggiornate.

Markus J. Eser
Weinakademiker und Herausgeber „Der Weinkalender“

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,989 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,661 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER