wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Classificazione dei siti prussiani

Fino alla metà del XVII secolo, i nomi dei vigneti che sottolineavano una particolare qualità o origine del vino erano piuttosto sconosciuti o poco diffusi in Germania. Una prima classificazione è menzionata da Friedrich Bassermann-Jordan (1872-1959) nella sua opera "Geschichte des Weinbaus" (Storia della viticoltura) del 1644, quando il consiglio di Würzburg (Franconia) classificò i vigneti della città in quattro gruppi. Dalla metà del XVIII secolo, la qualità del vino del Reno fu differenziata in base alle località e ai siti. Dall'inizio del XIX secolo, la qualità del vino divenne sempre più un importante fattore competitivo per i vini tedeschi contro la grande concorrenza francese. L'imperatore Napoleone (1769-1821) fece redigere una "Classificazione dei vigneti" intorno al 1804. Poiché all'epoca la Renania apparteneva alla Francia, si applicavano gli stessi principi di valutazione dei vigneti francesi, famosi in tutto il mondo. I migliori furono classificati come Grand Cru. Dopo la sconfitta di Napoleone a Waterloo nel giugno 1815, la Renania divenne una provincia prussiana al Congresso di Vienna.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Prof. Dr. Walter Kutscher

In passato, avevi bisogno di una grande quantità di enciclopedie e di letteratura specializzata per tenerti aggiornato nella tua vita professionale di vinofilo. Oggi, l'enciclopedia del vino di wein.plus è uno dei miei migliori aiutanti, e può essere giustamente chiamata la "bibbia della conoscenza del vino".

Prof. Dr. Walter Kutscher
Lehrgangsleiter Sommelierausbildung WIFI-Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,989 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,661 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER