wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Irrigazione

L'apporto di acqua nella giusta quantità e nel momento migliore è un prerequisito importante per la crescita delle viti ed è indispensabile per la fotosintesi. Questo avviene naturalmente attraverso le precipitazioni (pioggia), la cui quantità necessaria è solitamente compresa tra 500 e 750 mm all'anno (a seconda del clima, del tipo di terreno e della varietà di uva). In condizioni di terreno ideali, tuttavia, è possibile assorbire anche quantità maggiori di precipitazioni. Nel Vinho Verde portoghese, la quantità di precipitazioni è di 1.500 mm.

Bewässerung - Anlagen in einem Weingarten

Carenza d'acqua

Oltre alla quantità, anche la tempistica del ciclo vegetativo annuale gioca un ruolo importante. La "giusta" quantità d'acqua è importante; un'umidità troppo bassa può portare a stress idrico o a siccità, mentre una pioggia eccessiva può portare a un eccesso di vegetazione (crescita del fogliame). La pioggia è particolarmente indesiderata durante la vendemmia e porta a una scarsa qualità del vino a causa della diluizione del mosto d'uva. In casi estremi, si verifica uno stress da umidità, in cui gli acini si gonfiano o scoppiano, causando l'ossidazione o addirittura la fermentazione del mosto d'uva.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Markus J. Eser

L'uso dell'enciclopedia non solo fa risparmiare tempo, ma è anche estremamente comodo. Inoltre, le informazioni sono sempre aggiornate.

Markus J. Eser
Weinakademiker und Herausgeber „Der Weinkalender“

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,403 Parole chiave · 47,036 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,737 Pronunce · 205,272 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER