wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,824 voci dettagliate.

Criolla

Nome comune in Sud America (anche Criollo = Creolo) per i vitigni europei della specie Vitis vinifera, che furono introdotti sotto forma di semi o talee a partire dal XVI secolo dai conquistadores spagnoli, o sviluppati localmente attraverso incroci presumibilmente naturali. La colonizzazione del Sud America, e con essa l'introduzione della viticoltura, iniziò in Messico. Nel 1519, il conquistador spagnolo Hernando Cortez (1485-1547) trovò delle viti selvatiche autoctone che crescevano sugli alberi, ma gli Aztechi che vivevano qui non conoscevano l'alcool o la produzione di vino da esse. Le prime viti europee furono probabilmente piantate da Cortez e il vino fu fatto da loro (vedi anche Nuovo Mondo e USA). Per lo più, però, si parla dell'anno 1540, in cui varietà come la storica Misión = Listán Prieto, ma anche altre furono introdotte dai padri francescani spagnoli in Messico. Una delle principali motivazioni era la produzione di vino da Messa. Perù, Cile e Argentina seguirono nei 16 anni successivi.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,824 Parole chiave · 46,907 Sinomini · 5,325 Traduzioni · 31,156 Pronunce · 176,876 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon