wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lexicon
Il Lexicon del vino più grande del mondo con 25,807 voci dettagliate.

Nell'antichità, fenici, greci e romani portarono la vite nella penisola iberica. Sotto la lunga dominazione moresca dall'VIII al XII secolo, la viticoltura ristagnò, ma non si fermò del tutto nonostante il divieto dell'alcol. Come in molti altri paesi, l'ordine monastico cattolico romano dei Cistercensi ebbe un'influenza decisiva sulla viticoltura; nel XII secolo fondarono 18 monasteri in Portogallo. Il re Dinis (1279-1325) promosse l'agricoltura e la viticoltura su così vasta scala che i proventi furono utilizzati per costruire una flotta mercantile, creando così le basi per l'ascesa del Portogallo a potenza mondiale. Per questo gli fu dato il soprannome di "Rei lavrador" (Re dei contadini). Sotto i re Avis, specialmente Emanuele I. (1469-1521), il Portogallo divenne una delle principali potenze commerciali e navali europee. Enrico il Navigatore (1394-1460) iniziò dei viaggi di scoperta lungo la costa dell'Africa occidentale. Le uve moscato e malvasia sono state piantate sull'isola riscoperta di Madeira. Si sviluppò un fiorente commercio di vino con l'Inghilterra.

Il Lexicon del vino più grande del mondo

25,807 Parole chiave · 46,998 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,135 Pronunce · 175,353 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze