wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Retroaroma

Aromi percepiti retronasalmente attraverso il rinofaringe; vedi lì.

Il termine (greco per "spezia") gioca un ruolo importante nella valutazione del vino o nell'indirizzo del vino. Il vino contiene molte centinaia di sostanze aromatiche, che rappresentano una proporzione da 0,8 a 1,2 grammi per litro. Possono essere determinati in laboratorio con l'aiuto della cromatografia. In generale, l'aroma è inteso come il profumo o poeticamente chiamato anche "naso" di un vino. L'aroma è quindi percepito dall'olfatto (naso) e non dal gusto (palato, lingua) e quindi, a rigore, non ha niente a che vedere con il gusto. Nelle uve non pressate, la maggior parte delle sostanze aromatiche sono presenti come glicosidi (composti dello zucchero) e sono ancora insapori e inodori. È per questo che sono chiamati precursori di aromi. Questi possono essere misurati nell'uva con il dosaggio del glucosio glicosilico.

Aroma - würzige Noten , fruchtige Geschmackstöne, blumige Düfte, vielfältige Aromen

Gli aromi passano...

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dominik Trick

L'enciclopedia wein.plus è un'opera di riferimento completa e ben studiata. Disponibile sempre e ovunque, è diventato una parte indispensabile dell'insegnamento, usato sia da me che dagli studenti. Altamente raccomandato!

Dominik Trick
Technischer Lehrer, staatl. geprüfter Sommelier, Hotelfachschule Heidelberg

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,513 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER