wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Incrocio interspecifico

Designazione per un incrocio o un nuovo allevamento tra due vitigni di specie diverse. Si tratta di combinazioni tra la specie europea Vitis vinifera (ce n'è solo una) e una specie americana o asiatica (ce ne sono 30 di ciascuna). Ma anche gli incroci tra due diverse specie americane (per esempio Vitis labrusca x Vitis rupestris) o asiatiche (per esempio Vitis amurensis x Vitis coignetiae) o tra specie americane e asiatiche (per esempio Vitis amurensis x Vitis riparia) sono incroci interspecifici (inter = tra). Di regola, solo i prodotti dell'incrocio interspecifico sono chiamati ibridi nell'uso comune.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Christa Hanten

Per i miei molti anni di lavoro come redattore con un focus enologico, mi piace sempre informarmi nell'enciclopedia del vino quando ho domande speciali. Leggere spontaneamente e seguire i link porta spesso a scoperte emozionanti nel vasto mondo del vino.

Dr. Christa Hanten
Fachjournalistin, Lektorin und Verkosterin, Wien

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,381 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,715 Pronunce · 202,578 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER