wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Il termine è stato introdotto alla fine degli anni '80, quando l'UE ha vietato il termine Méthode champenoise al di fuori della regione francese dello Champagne. In passato, alcune case produttrici usavano questo termine anche per descrivere uno champagne con una minore pressione di anidride carbonica, ma oggi questo non è più comune. La denominazione è ora utilizzata in Francia per i vini spumanti di qualità prodotti al di fuori della Champagne secondo il metodo Champagne. Il disciplinare varia leggermente a seconda della denominazione. Tuttavia, tutti richiedono la pressatura a grappolo intero, una resa massima in mosto di 100 litri per 150 kg di uva, un massimo di 150 mg/l di anidride solforosa e almeno un anno di invecchiamento, di cui nove mesi sui lieviti. Le denominazioni classificate in Francia sono Crémant d'Alsace, Crémant de Bordeaux, Crémant de Bourgogne, Crémant de Die, Crémant de Limoux, Crémant de Loire e Crémant du Jura. Il Lussemburgo ha un Crémant de Luxembourg.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Edgar Müller

Ho grande rispetto per la portata e la qualità dell'enciclopedia wein.plus. È un posto unico dove andare per informazioni nitide e solide sui termini del mondo del vino.

Dr. Edgar Müller
Dozent, Önologe und Weinbauberater, Bad Kreuznach

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,442 Parole chiave · 47,022 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,775 Pronunce · 209,841 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER