wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Timbratura

Un antico processo per preparare il mosto con le bucce alla fermentazione del mash. L'uva viene pigiata a piedi nudi per rompere gli acini e ottenere una migliore estrazione di colore e tannini. Già nell'antichità questa era un'alternativa alla pigiatura. Una pittura murale nella tomba di Chaemwese a Tebe (Alto Egitto), risalente al 1450 a.C. circa, raffigura l'imbottigliamento del vino in anfore (a sinistra) e probabilmente la pigiatura dell'uva (a destra).

Stampfen - Wandmalerei Chaemwese Stampfen

Applicazione odierna

Il processo è ancora oggi utilizzato in Portogallo per la produzione di vino di Porto in lagare poco profonde (tini di pietra) da alcuni produttori. Occasionalmente viene praticato anche in Francia, Spagna(Rioja) e Italia. I timbratori stanno in piedi con le braccia uncinate in fila e marciano lentamente avanti e indietro nella vasca per un massimo di due ore. Il piede umano è abbastanza forte da schiacciare l'uva, ma non così duro e inflessibile da far scoppiare il seme. I tannini amari contenuti nei semi sono indesiderati.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Edgar Müller

Ho grande rispetto per la portata e la qualità dell'enciclopedia wein.plus. È un posto unico dove andare per informazioni nitide e solide sui termini del mondo del vino.

Dr. Edgar Müller
Dozent, Önologe und Weinbauberater, Bad Kreuznach

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,428 Parole chiave · 47,025 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,761 Pronunce · 208,039 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER