wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Château Changyu AFIP

Azienda vinicola cinese; vedere sotto Yantai Changyu.

Nel 1892, l'uomo d'affari e console cinese a Singapore Cheong Fatt Tze vulgo Chang Bishi (1840-1916) fondò un'azienda vinicola chiamata "Chang Yu" a Yantai, nella provincia cinese dello Shandong. Il nome è formato dal nome della sua famiglia e dai caratteri cinesi per "prosperità". La fondazione dell'azienda è equiparata all'inizio della storia moderna del vino cinese. Chang Bishi acquistò 67 ettari di terreno e introdusse 150 varietà europee di Vitis vinifera per le prove di coltivazione. Era consapevole che la viticoltura moderna sarebbe stata possibile solo con il supporto di esperti europei. Il console austro-ungarico Barone Max von Babo (1862-1933), figlio di August-Wilhelm von Babo (1827-1894), direttore del Klosterneuburger Weinbauinstitut), fu assunto come consulente e maestro di cantina.

Yantai Changyu - Chang Bishi / Etikett Noble Dragon / Château Tinlot

Max von Babo introdusse successivamente botti, presse e 400.000 piantine di Welschriesling di vari cloni provenienti dall 'Austria e portò la cantina a fama internazionale con metodi moderni. Sotto Chang Chengquing (1872-1914), nipote fondatore e primo direttore generale, fu completata la Grande Cantina, furono piantati oltre 3.000 ettari di vigneti e furono sviluppati molti prodotti. Nel 1992, nel distretto di Zhifu, è stato inaugurato il "Museo della cultura del vino di Changyu", che illustra con numerosi reperti la lunga storia della cantina, ma anche di altri produttori di vino cinesi.

Azienda vinicola pioniera di Yantai Changyu

Oggi la "Yantai Changyu Pioneer Wine Company" è una multinazionale con azionisti internazionali. Gestisce sette cantine in Cina, la maggior parte delle quali imita gli châteaux francesi, e...

Cosa dicono di noi i nostri membri

Sigi Hiss

C'è un gran numero di fonti sul web dove si possono acquisire conoscenze sul vino. Ma nessuno ha la portata, l'attualità e la precisione delle informazioni dell'enciclopedia su wein.plus. Lo uso regolarmente e ci faccio affidamento.

Sigi Hiss
freier Autor und Weinberater (Fine, Vinum u.a.), Bad Krozingen

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,410 Parole chiave · 47,049 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,744 Pronunce · 205,891 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER