wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Eugenolo

Il composto idrocarburico, che appartiene ai fenoli volatili, ha un intenso odore di chiodi di garofano e noce moscata. È molto utilizzata nell'industria profumiera per le note speziate. Viene utilizzata anche nella produzione di vanillina sintetica. In forma naturale, la sostanza si trova, tra l'altro, nelle banane, in vari tipi di basilico, nell'olio di alloro, nel pepe di betel, nell'olio di chiodi di garofano, nello zenzero (curcuma), nelle ciliegie, nell'alloro, nelle carote, negli oli di noce moscata, mirra e cannella, nonché nel legno di quercia. Entra nel vino durante l'invecchiamento in botte o in barrique. L'eugenolo ha un effetto analgesico, antinfiammatorio e disinfettante e inibisce la crescita dei batteri e dei funghi del lievito. Questa sostanza è responsabile del tipico tono moscato dell'uva e dei vini. Vedere anche alla voce sostanze aromatizzanti.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Thomas Götz

Le fonti serie su internet sono rare - e l'enciclopedia del vino su wein.plus è una di queste. Quando faccio ricerche per i miei articoli, consulto regolarmente l'enciclopedia wein.plus. Lì ottengo informazioni affidabili e dettagliate.

Thomas Götz
Weinberater, Weinblogger und Journalist; Schwendi

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,428 Parole chiave · 47,026 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,761 Pronunce · 208,170 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER