wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Lattoni

Nome (anche lattoni) degli esteri interni degli acidi ossicarbossilici con un odore forte, generalmente gradevole; nel caso dei vini di qualità superiore, spesso ricorda il muschio o il cocco. I lattoni svolgono un ruolo molto importante tra le sostanze aromatiche volatili del vino, soprattutto i g-lattoni. Sono noti anche come "lattoni di quercia" dal nome della loro origine, la quercia, o "lattoni di whisky" dalla loro presenza. I lattoni si formano già nell'uva o durante la fermentazione, nonché durante la tostatura del legno di quercia attraverso la scomposizione dei lipidi. Essi o i loro precursori sono particolarmente abbondanti nel rovere proveniente dalla regione francese dell'Allier o dall'America. A differenza di altre sostanze, come i furfuri, sono presenti in quantità minori nel legno bruciato. Anche il sotolone, presente nei vini da botrite e nei vini a maturazione ossidativa come Madeira, Rancio e Sherry, è un lattone. Si veda anche la voce aroma di tostatura.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Andreas Essl

Il glossario è un risultato monumentale e uno dei più importanti contributi alla conoscenza del vino. Di tutte le enciclopedie che uso sul tema del vino, è di gran lunga la più importante. Era così dieci anni fa e da allora non è cambiato.

Andreas Essl
Autor, Modena

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,428 Parole chiave · 47,031 Sinomini · 5,321 Traduzioni · 31,761 Pronunce · 207,815 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER