wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Contenuto di zucchero

Il contenuto zuccherino come componente decisivo dell'uva è indicato attraverso il peso del mosto in KMW (Austria), in Oechsle(Germania) o a livello internazionale anche in Bé(Baumé), ad esempio in Portogallo. In Germania e in Austria, per così dire, il contenuto di zucchero (o il contenuto alcolico teoricamente possibile) negli acini è un criterio per i gradi Prädikatswein. Lo zucchero presente nel mosto d'uva è la base per la fermentazione, durante la quale avviene la conversione in alcol e anidride carbonica. Al di sopra di una certa gradazione alcolica, i lieviti muoiono e terminano la fermentazione. Il limite superiore della gradazione alcolica possibile è di circa 16-18%, o fino a circa 20% in volume se si utilizzano lieviti turbo nella fermentazione. Il limite inferiore associato di zucchero residuo nel vino è solitamente di circa 0,1-0,2 g/l. Non esiste un vino che non contenga zucchero. Il fenomeno per cui la percezione soggettiva della dolcezza del vino può differire dai valori analitici a seconda della quantità di altre sostanze è descritto alla voce dolcezza.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dominik Trick

L'enciclopedia wein.plus è un'opera di riferimento completa e ben studiata. Disponibile sempre e ovunque, è diventato una parte indispensabile dell'insegnamento, usato sia da me che dagli studenti. Altamente raccomandato!

Dominik Trick
Technischer Lehrer, staatl. geprüfter Sommelier, Hotelfachschule Heidelberg

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,380 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,714 Pronunce · 202,606 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER