wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Acido solforico firn

Questo grave e sgradevole difetto del vino è solitamente causato da un'impropria conservazione a secco delle botti di legno vuote, ma anche da un'eccessiva solforazione del vino. Tuttavia, il firn di acido solforico non deve in nessun caso essere confuso con il firn. Quando i tagli di zolfo vengono bruciati, si produce anidride solforosa che, in combinazione con l'umidità, diventa acido solforoso, ma può anche ossidarsi parzialmente in acido solforico. Prima di poter essere riempito, un barile di questo tipo deve essere riempito d'acqua per diversi giorni per sciogliere i residui di zolfo. Il vino ha un odore aspro e solforoso e un sapore tagliente e aspro, che si nota anche per un "ottundimento" dei denti. Il difetto può essere combattuto o rimediato solo con difficoltà; al massimo, l'assemblaggio con un vino giovane aiuta. Si veda anche la voce Conservazione a umido.

Cosa dicono di noi i nostri membri

Andreas Essl

Il glossario è un risultato monumentale e uno dei più importanti contributi alla conoscenza del vino. Di tutte le enciclopedie che uso sul tema del vino, è di gran lunga la più importante. Era così dieci anni fa e da allora non è cambiato.

Andreas Essl
Autor, Modena

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,380 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,714 Pronunce · 202,639 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER