wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Il vitigno bianco (anche VB 91-26-1) è un nuovo incrocio interspecifico tra Cabernet Sauvignon x partner di resistenza sconosciuti. Si presume che sia un incrocio complesso tra Cabernet Sauvignon x (Silvaner x (Riesling x Vitis vinifera) x (JS 12417 x Chancellor)) come nel caso delle nuove varietà Cabertin e Pinotin. Di conseguenza, sarebbero stati inclusi geni di Vitis labrusca, Vitis lincecumii, Vitis rupestris e Vitis vinifera. L'ibrido è stato incrociato nel 1991 dal proprietario dell'azienda vinicola Valentin Blattner a Soyhières, nel cantone svizzero del Giura, e poi selezionato nel vivaio Freytag di Neustadt/Lachen-Speyerdorf, nel Palatinato (Germania). Il vitigno è resistente al gelo, alla botrite e a entrambi i tipi di muffa, ma tende a produrre bacche piccole (Millerandage). Produce vini bianchi aromatici e profumati, con un gusto a metà tra Riesling e Sauvignon Blanc. La varietà è coltivata in piccole quantità in Svizzera (6 ha), Germania, Paesi Bassi e Austria. Nel 2016 sono state segnalate solo le scorte in Svizzera (Kym Anderson).

Cosa dicono di noi i nostri membri

Dr. Edgar Müller

Ho grande rispetto per la portata e la qualità dell'enciclopedia wein.plus. È un posto unico dove andare per informazioni nitide e solide sui termini del mondo del vino.

Dr. Edgar Müller
Dozent, Önologe und Weinbauberater, Bad Kreuznach

Il Lexicon del vino più grande del mondo

26,380 Parole chiave · 46,990 Sinomini · 5,323 Traduzioni · 31,714 Pronunce · 202,606 Riferimenti incrociati
fatto con il dal nostro autore Norbert F. J. Tischelmayer. Sul Lexicon

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER